• slider-img1

18/05/2015

Le Mans Moto3: fantastica gara per Bastianini e Kent.

Che battaglia, che spettacolo quello della Moto3! Entrambi i nostri piloti di punta, Bastianini e Kent, partiti dalle retrovie della griglia di partenza hanno saputo rimontare sino a raggiungere il gruppo di testa e lottare sino all’ultimo giro per la vittoria che purtroppo è sfuggita per poco. Il secondo posto di Bastianini e il quarto di Danny Kent consolidano però la loro posizione in campionato che vede al comando Kent mentre Enea è secondo.
Bella gara in MotoGP di Danilo Petrucci che giunge nella Top Ten (10°) mentre Melandri continua a faticare con la sua Aprilia (18°)
Prossima gara il 31 maggio al Mugello

Enea Bastianini, Nolan X-802R
“Non è stata una gara facile: partendo indietro ho dovuto spingere forte per recuperare posizioni e di conseguenza le gomme sono calate molto. Al penultimo giro ero in piena lotta per la vittoria, ma in una ‘esse’ ho perso per un attimo il controllo del retrotreno, perdendo due posizioni. Ovviamente all’ultimo giro i miei avversari hanno spinto al massimo e non è stato facile risalire, per cui il secondo posto tutto sommato mi soddisfa, è un bel piazzamento sia per me che per il team. Nelle ultime due gare il nostro rendimento era stato un po’ altalenante, ma nei test che abbiamo effettuato a Jerez siamo riusciti a risolvere i nostri problemi e ora che ho più feeling all’avantreno, l’area dove faticavo maggiormente, sento di guidare molto bene e di poter fare quello che voglio in sella alla mia moto. Credo che d’ora in poi riusciremo ad essere più costanti”.

Danny Kent, X-lite X-802R
“Questo risultato ha il sapore di una vittoria dopo essere partiti in P31. Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile ma sono riuscito a partire bene e a prendere subito un buon ritmo e, passo dopo passo, sono arrivato sui primi anche se così, purtroppo, ho consumato la gomma posteriore. Se avessimo fatto una buona qualifica penso avremmo potuto fare ancora una volta gara solitaria, in ogni caso oggi, con il quarto posto, abbiamo conquistato punti importanti che ci portano a comandare la classifica con 37 punti di vantaggio. Tutto sommato dobbiamo essere contenti di come è andato questo weekend..”

Danilo Petrucci, X-lite X-802R
“E’ stato un week end ricco di soddisfazioni. Ho centrato tutti gli obiettivi che mi ero posto riuscendo a stare nela Top 10 sia in qualifica che in gara. Mi sarebbe piaciuto rimanere attaccato a Yonny ma nella prima metà di gara con il serbatoio pieno incontro sempre qualche difficoltà. Mi dispiace non essere riuscito a mantenere la posizione nel duello con Vinales ma negli ultimi 3 avevo le gomme davvero finite. Questo però non incide sul bilancio di un week end molto positivo. Devo solo fare quel piccolo step che mi manca. Rin grazio tutto la squadra che sta lavorando proprio in questo senso. Adesso il Mugello, una gara che attendo molto. Sarò davanti al mio pubblico e spero di poter fare una bella gara per far vedere che ci siamo anche noi tra quelli davanti, non solo in qualifica ma anche la domenica.. “

Marco Melandri Nolan X-802R
“È stato un weekend difficile, nel quale non ho mai trovato il feeling con la moto: oggi in gara si sono inoltre aggiunti dei problemi al cambio che mi hanno rallentato, per cui non ho potuto fare molto di più. Peccato, dopo Jerez si poteva fare meglio, ma adesso cerchiamo di dimenticare in fretta e di pensare al Mugello, la nostra gara di casa”.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4