05/06/2017

MOTOGP: MUGELLO INCANDESCENTE, GRANDI RISULTATI PER NOLANGROUP!

In un Mugello caldo per la temperatura e per il pubblico presente, i piloti Nolangroup si sono fatti onore ancora una volta!

Splendido il podio di Danilo Petrucci che con la sua Ducati è arrivato molto vicino alla vittoria e ha messo alle spalle molti blasonati colleghi! Il rider ternano e il suo staff sono... come vedrete dalle dichiarazioni, senza parole!

Meno fortunate le gare della Moto2 e della Moto3. La pattuglia Nolan Group ha raccolto punti ma la sfortuna ha avuto la meglio in molti casi.

Adesso è il momento di viaggiare verso la Spagna, ma... a proposito di strade, voi una vacanza in moto, l'avete mai fatta? E' il momento di pensarci seriamente. Il divertimento, è sempre qualcosa su cui non si scherza... come le corse. Per questo siamo sponsor ufficiale MotoGP con il nostro X-Lite X-802RR Ultra Carbon. Evoluto come un prototipo, ma in vendita dal vostro rivenditore di fiducia! 


MOTOGP

DANILO PETRUCCI 3°

Abbiamo fatto podio al Mugello. E' tutto.


MICHELE PIRRO 9°

“Purtroppo ho vanificato le mie belle prestazioni in prova e in qualifica con una partenza non troppo felice, e trovarmi da quarto a tredicesimo alla prima curva non mi ha certamente aiutato. Da lì in poi ho cercato di fare il mio passo, ma avevamo più o meno tutti lo stesso ritmo e la bagarre non mi ha permesso di recuperare molte posizioni. Alla fine ho concluso la gara insieme a Jorge e non è male, ma sono soprattutto contento perché abbiamo lavorato bene e siamo stati costantemente veloci durante tutto il weekend.”


MOTO2


HAFIZH SYAHRIN 12°

Ho combattuto dando il mio meglio per migliorare la mia posizione in gara fino alla fine. Un leggero problema alla parte anteriore e posteriore della moto che non funzionavano bene mi hanno reso un po' complicato controllare la moto nell'ultima parte della gara. Cerchiamo sempre di ottenere il meglio e ringrazio la squadra per il lavoro svolto per la gara di oggi. Mi metterò sicuramente sotto duramente per la prossima gara in Catalunya.


MOTO 3


ENEA BASTIANINI 11°

"E 'stata una gara molto difficile per me, la più dura che abbiamo fatto finora in stagione e forse uno dei più difficili della mia carriera perché eravamo un grande gruppo. 

In un primo momento ho cercato di riconquistare posizioni perché mi sentivo molto forte in frenata. Man mano che i giri passavano mi sono sentito sempre meglio ma poi ho fatto un errore e mi sono ritrovato ventesimo. 

Poi ho recuperato posizioni per cercare di lottare per il podio. Alla fine sono riuscito a chiudere undicesimo 

Sono contento del lavoro che abbiamo fatto, abbiamo bisogno di migliorare nella prima parte di gara per essere in grado di puntare più in alto.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4