• slider-img1

23/02/2015

SBK: GP d'Australia, Phillip Island. Doppio podio per Chaz Davies

Finalmente la stagione di gare è cominciata con il GP d'Australia a fare d'apertura al campionato Superbike. Molti i nostri piloti in gara e i risultati non si sono fatti attendere. Ottima prestazione per Chaz Davies che dopo due avvincenti duelli conquista per due volte il Terzo Posto. Buoni piazzamenti anche per il debuttante Nico Terol  ottavo e sesto nelle due gare e per Camier, Baiocco, Mercado e Barrier tutti a punti in entrambe le prove. Sfortunati invece Niccolò Canepa caduto in gara 1 e David Salom caduto rovinosamente in Superpole che non ha poi potuto partecipare alla gara. A entrambi i nostri migliori auguri di pronta guarigione.
Prossima gara il 22 marzo in Tailandia.

Ecco le dichiarazioni dei piloti:

Chaz Davies - X-lite X-802R: 3° in gara 1 e 2
“Finalmente sono sul podio qui a Phillip Island. Ci avevo provato per tanti anni e quest’anno finalmente ce l’ho  fatta in entrambi le manche. Avrei voluto fare qualcosa di più ovviamente, ma alla fine non è stato possibile. Negi ultimi giri di entrambe le gare mi è mancata un poco di accelerazione all’uscita di alcune curve e quindi ho deciso di conservare il più possibile le gomme. Personalmente ho sempre cominciato un po’ male il campionato e quindi questo è un risultato molto importante per me e mi conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione. Abbiamo lavorato molto bene per tutto il weekend, concentrandoci sempre sulla distanza di gara, e sembra che abbia funzionato. Ringrazio tutti i ragazzi del team ma anche tutti i tecnici a Borgo Panigale per il lavoro che hanno fatto durante l’inverno. I risultati ottenuti qui sono una buona base su cui continuare a crescere.”

Nico Terol  X-lite X-802R: 8° in gara 1 e 6° in gara 2
 “In gara 1 ho fatto dei primi giri straordinari e sono contento, ma poi a causa del forte vento ho avuto qualche problema e ho faticato a tenere il ritmo con cui avevo iniziato e ho concluso in ottava posizione. In gara 2 non ho avuto la giusta concentrazione all’inizio perché credevo di avere una spia accesa e guardando di continuo il cruscotto mi sono distratto e ho commesso qualche errore. Da metà gara ho trovato la giusta concentrazione e ho fatto il massimo. Il sesto posto è un buon risultato ma mi spiace perché se avessi fatto qualche piccolo errore in meno forse avrei potuto essere un po’ più avanti”.

Matteo Baiocco X-lite X-802R: 11° in gara 1 e 9° in gara 2
“Sono state due gare positive e molto costruttive dopo i test e le qualifiche. Nella prima manche ho sfiorato la top ten concludendo la mia gara all’11mo posto, ma sono riuscito a centrarla nella seconda manche, con un ottimo nono posto. Ho fatto un piccolo errore all’ultimo giro ma tutto sommato sono soddisfatto perché siamo cresciuti molto. Era un po’ di tempo che non facevo due gare così ravvicinate a questi alti livelli ma è una buona base di partenza per il futuro. Ho raccolto dei punti importanti e la squadra ha lavorato molto bene facendo delle modifiche prima di gara 2 che mi hanno permesso di essere più veloce. Ora continuiamo a lavorare per le prossime gare”.

Leandro Mercado X-lite X-802R: 12° in gara 1 e 11° in gara 2
“Sono contento di come sia andato tutto il weekend. Partire così indietro non è stato sicuramente facile, ma sono soddisfatto di tutto il lavoro che abbiamo fatto. Considerando che era la nostra prima gara e non conoscevamo la pista, siamo riusciti a migliorare turno dopo turno e anche il mio feeling con la moto è cresciuto tanto. Adesso abbiamo una buona base di partenza in vista del prossimo round. Ringrazio tutto il team per il lavoro svolto”.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4