09/11/2015

Valencia Moto3: Kent conquista il campionato del mondo e regala a Nolan il 52° titolo.

Finalmente Danny Kent ce l'ha fatta! Dopo quattro gare in cui avrebbe potuto chiudere il mondiale, nell'ultimo GP della stagione, con un nono posto, conquista il tanto agognato e sofferto alloro di Campione del Mondo della Moto3 regalando a Nolan il 52° titolo mondiale (52 come il suo numero di gara). Bellissimo il suo X-lite X-802R Oro che indossa dopo l'arrivo per celebrare questo meritato successo. Bravo anche Enea Bastianini che con il quinto posto conserva la terza piazza finale di Campionato. Bravo anche Danilo Petrucci in MotoGP che chiude la stagione con il 10° posto in classifica generale. Un urrà per Danny e un grazie particolare a tutti i piloti, tecnici e maestranze che hanno consentito anche quest'anno al Gruppo Nolan di raggiungere importanti e significativi risultati sportivi. Arrivederci alla prossima stagione e, ci vediamo al salone della moto EICMA Milano dal 17 al 22 Novembre.

DANNY KENT, X-lite X-802R, Campione del Mondo Moto3. " Oggi è sicuramente il giorno più bello della mia vita, ci si sente così bene dopo essermi aggiudicato il titolo che potevo conquistare a quattro gare alla fine. Ora posso dimenticare alcuni momenti in cui mi sarei mangiato le unghie. Ma ora lascio la categoria Moto3 come campione del mondo, che è una grande cosa. Vincere il campionato all'ultima gara è molto emozionante. Un enorme grazie a tutte le persone coinvolte in questo grande successo ".

ENEA BASTIANINI, Nolan X-802R, 3° in classifica finale Moto3. 'Sono molto contento per aver mantenuto la terza posizione in campionato, è un risultato importante che mi rende felice! All'inizio della gara purtroppo avevo qualche difficoltà perché la moto si muoveva molto in ingresso curva, poi la situazione è migliorata e negli ultimi 6 o 7 giri sono riuscito a prendere un buon ritmo. Sono andato a riprendere McPhee e avrei voluto provare a raggiungere anche gli altri due piloti davanti a me, Binder e Kornfeil, ma non è stato possibile. Mi sarebbe piaciuto chiudere la stagione salendo sul podio, ma va bene così, il quinto posto mi soddisfa'.

DANILO PETRUCCI, X-lite X-802R, 10° in classifica finale MotoGP. 'Sono partito bene poi ho cominciato a combattere con Smith e Pol Espargaro e ho iniziato a faticare anche perchè la gomma si stava consumando molto. Ho provato a gestire continuando a spingere perchè l'obiettivo era quello di chiudere al nono posto ma sono comunque contento di questa Top 10. Abbiamo lavorato molto per questo risultato e voglio ringraziare chi mi ha aiutato: dico grazie alla famiglia Campinoti che mi ha dato questa opportunità, a Francesco Guidotti che per primo ha creduto in me, a Daniele Romagnoli e a tutti i ragazzi della squadra che sono stati straordinari. Non vedo l'ora di ricominciare a lavorare per la prossima stagione.'

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4