22/01/2018

LAIA SANZ 12° ASSOLUTA ALLA DAKAR: L'ORGOGLIO DI NOLANGROUP PER LA TOP GIRL DELLE SABBIE

Nolan Group ringrazia Laia Sainz per l'impegno e soprattutto per il risultato conseguito alla Dakar, dopo una partecipazione che l'ha vista sempre protagonista nelle prime posizioni.

Dodicesima assoluta, Laia ha lottato con il dolore e con gli avversari diretti che l'hanno tenuta sulle spine fino all'ultima giornata di gara della sua ottava partecipazione.

E' questa la performance di Laia Sainz, rimasta per tutta la competizione nei 20, con un 10° e un 11° miglior tempo assoluto (ottenuto addirittura nell'ultima giornata di gara), che la rendono una delle rider pià dure.

La Sainz ha rischiato proprio nell'ultima giornata, per non dover cedere a Daniel Nosiglia, a soli due minuti di ritardo fino alle ultim battute. Lo scontro diretto è stato la motivazione che è valsa tutta la gara.


"Ero nervosa, volevo passare Nosiglia a tutti i costi e c'era davvero tantissima polvere su questa speciale. Però sembravo impazzita, poi l'ho raggiunto e l'ho superato e a quel punto mi sono calmata anche se partivamo a soli 30” di distanza, sapevo che se non mi passava ero io dodicesima assoluta. 

Sono contenta di essere arrivata al traguardo e di aver terminato anche questa mia ottava Dakar. Tutte quelle a cui ho partecipato le ho portate a termine e so perfettamente che questa non è mai una cosa facile. Sono contenta ovviamente del risultato. Sono vicinissima alla top ten e credo che non avrei potuto chiedere di meglio. Credo che sia stata una Dakar dura, ma nello stesso tempo molto bella. Devo fare i complimenti all'organizzazione che ha saputo disegnare un percorso molto esigente, ma nello stesso tempo bellissimo. Abbiamo trovato praticamente di tutto: tanto fuoripista e una Dakar deve essere così."


  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4