• slider-img1

15/10/2012

Motegi MotoGP: ancora un podio per Lorenzo.

Anche a Motegi, la prima del trittico di oltreoceano, Jorge Lorenzo si conferma nella sua costanza di rendimento conquistando un prezioso (per il Campionato) secondo posto. Partito molto bene dalla Pole Position ha condotto la gara per i primi dieci giri per poi arrendessi a un più performante Pedrosa che dopo averlo superato lo ha staccato. Lorenzo ha saputo accontentarsi per non compromettere la lotta per il titolo che lo vede sempre al comando con 28 punti di vantaggio. E' finalmente tornato, reduce dal suo infortunio, anche Casey Stoner che ancora molto sofferente ha concluso al quinto posto in gara, impossibilitato a fare di più per via delle condizioni fisiche che lo hanno costretto alla resa dopo pochi giri.
Prossima gara a Sepamg il 21 Ottobre.

Le dichiarazioni dei piloti (fonte BIkeracing.it)

JORGE LORENZO, X-LITE X-802
"Ho dato veramente tutto per cercare di rimanere con Dani ma la differenza in rettilineo era veramente tanta e lui ha guidato anche molto bene. Ho provato a rimanere con lui ma non c'è stato nulla da fare, magari la prossima volta andrà meglio. Sicuramente adesso in campionato siamo più vicini, ma siamo sempre competitivi e sono fiducioso di poterlo vincere."

CASEY STONER,  NOLAN X-802
"Onestamente sono un pò deluso, nell’arco del fine settimana ci siamo migliorati passo dopo passo e nel Warm Up abbiamo trovato un buon compromesso. Alla partenza e nei primi giri avevo un buon feeling, ho provato a stare con Pedrosa e Lorenzo, ma giro dopo giro ho iniziato a soffrire, più del previsto. Fisicamente non ne avevo più, in queste condizioni era praticamente impossibile salire sul podio. Sono davvero dispiaciuto perchè la moto oggi era competitiva, potevo far bene, ma nelle mie condizioni non potevo fare di più."

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4