03/07/2019

MOTOGP, ASSEN: ALL'UNIVERSITÀ DEL MOTOCICLISMO I PILOTI NOLANGROUP CONTINUANO A IMPARARE

Week end fra i più difficili di sempre, quello di Assen, per i rider Nolan Group, sfortunati e lontani dai risultati attesi!

Caduta per Rins, podio mancato per Petrucci, attento a non mettere a rischio il mondiale del compagno, e pochi onori anche nelle classi Junior, dove i nostri ragazzi sono stati davvero sfortunati.

Eppure, nonostante tutto, Rins e Petrucci mantengono la terza e quarta posizione in campionato, il che fa ben sperare per quando arriveranno le piste giuste e una sorte finalmente non più avversa.

Quando potrà succedere? Per la MotoGP, già il prossimo week end, al Sachsenring... altro fine settimana, si spera, fresco.

Non vi chiediamo nemmeno se ci sarete... lo sappiamo già! Gas con prudenza!

 

MOTOGP

Danilo Petrucci SESTO

“È stato un round abbastanza anomalo, perché siamo partiti forte e nelle prove libere sono sempre stato nelle posizioni di vertice, trovando grande fiducia in sella alla mia Desmosedici GP. Poi l’aumento delle temperature ha complicato la situazione, perché quando cala il grip siamo più in difficoltà rispetto ai nostri rivali, ed oggi abbiamo faticato a tenere il passo dei primi. Nella seconda metà di gara abbiamo fatto una bella bagarre con Andrea ed altri piloti ma purtroppo ho perso una posizione proprio all'ultima curva. Il lato positivo è che sono salito al terzo posto nella classifica iridata ed ora andiamo al Sachsenring: lì ho sfiorato il podio lo scorso anno e questa volta punto a salirci." 


Alex Rins DNF

"Ho fatto una buona partenza, e ho guidato con molta fiducia. Ma poi, all'uscita della curva 8, la parte anteriore si è alzata un po 'più del solito e poi ho frenato molto duramente per entrare nella curva 9 e ho perso subito l'anteriore. È stato un vero peccato perché stavo andando bene, con un buon ritmo e un buon ritmo. Sono sicuro che sarei rimasto con i piloti davanti. La buona notizia è che tornerò in moto in meno di una settimana, al Sachsenring, e sono davvero eccitato."


MOTO3

Alonso Lopez DECIMO

"Mi aspettavo di più da questa gara perché il ritmo che avevo era di quelli da leadership. 

Nei primi giri è stato difficile per me avanzare perché avevo un buon passo ma, i sorpassi sono stati comunque difficili e quindi mi è stato difficile entrare subito nel gruppo dei primi. E 'stato un peccato perché ho avuto il ritmo di essere lì. Almeno siamo andati a punti."

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4