09/11/2020

MOTOGP: IL GP D'EUROPA SCALDA LA SPAGNA ANCHE CON LA PIOGGIA

Il GP d'Europa al circuito Ricardo Tormo di Valencia è riuscito a scaldare la Spagna a Novembre, nonostante la pioggia del sabato.

Vi diciamo subito che i nostri rider se la sono cavata benissimo.

Secondo posto per Rins e top ten di Petrucci in MotoGP.

Undicesimo posto per Aron Canet in moto2 al suo ritorno da un fastidioso infortunio.

L'Europa è tenuta in scacco dalla pandemia e noi vi raccomandiamo di usare la massima cautela in tutti gli spostamenti ma vi raccomandiamo anche di premiare gli sforzi di tutti coloro che mandano avanti un campionato difficile come quello della MotoGP.

Come fare? Facile: tifate per noi anche la prossima settimana.

Il campionato è ancora tutto da giocare e nulla è deciso!


MOTOGP:

ALEX RINS 2°

"Sono stato in testa per gran parte della gara, e speravo di poter guidare dall'inizio alla fine, ma ho perso una marcia alla curva 11 al 17 ° giro, sono andato largo e Joan è passato. Una volta che era davanti è stata molto dura stargli accanto, anche se ci ho provato, perché il suo passo era davvero buono. Ma anche se il risultato non è stato perfetto per me, è stata una giornata fantastica per il Team. Joan ha ottenuto la vittoria che voleva davvero, la Suzuki ha ottenuto una doppietta e io ho ottenuto 20 punti da aggiungere al mio conteggio del campionato! Quindi sono felice! Pronto per tornare la prossima settimana e vedere cosa posso fare, ci sono ancora molti punti sul tavolo."


DANILO PETRUCCI 10°

"Oggi in gara sono riuscito a fare una buona rimonta e sono abbastanza soddisfatto del decimo posto. Ovviamente il risultato di oggi è stato condizionato dalla mia posizione in griglia, ma considerato che non abbiamo avuto molto tempo a disposizione per provare sull’asciutto, in gara ho avuto un buon ritmo. Ora lavoreremo sui dati raccolti per cercare di migliorare il setup e la mia posizione di partenza nel prossimo Gran Premio, che si disputerà nuovamente qui a Valencia domenica prossima."


MOTO2:

ARON CANET 11°:

"Sono relativamente contento della gara di oggi. All'inizio il ritmo era molto buono, ma dal 15 ° giro circa il ritmo è calato e non avevo lo stesso feeling con le gomme. Abbiamo chiuso in undicesima posizione, che non è affatto male dopo non essere saliti sulla moto per tanto tempo. Proveremo a migliorare la prossima settimana."

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4