25/09/2017

MOTOGP ARAGON: GARA DIFFICILE PER I NOSTRI PILOTI , MA ARRIVA UN GRANDE PODIO!

Ad Aragon, pista difficile ma spettacolare, il week end della MotoGP è stato duro per i piloti Nolangroup. I risultati non sono stati quelli da ricordare, anche se un podio preziosissimo ha premiato Enea Bastianini in una gara dal numero di giri ridotto per via della nebbia che ha ritardato la programmazione della giornata! 

Fra i rider Nolan Group, però, il premio del cuore va ad Alex Rins, che ha portato in pista un casco dedicato alla ricerca sul cancro al seno! Anche l'impegno sociale è una vittoria e noi di Nolan avremo sempre in prima linea!


MOTOGP


DANILO PETRUCCI 20°

"E’ un week end da dimenticare. Non sono riuscito ad essere competitivo e sono molto dispiaciuto per questo. Durante la gara ho consumato troppo la gomma posteriore. Un mio errore? Non so dirlo. Ma in condizioni normali questa non è la mia posizione."


ALEX RINS 17°

E' stata una gara molto dura, quella che mi è costata di più da molto tempo. Al via sono andato bene e ho guadagnato posizioni, ma prima di finire il primo giro ne ho perse altre. Vari piloti mi hanno sorpassato in frenta, che è dove fatico di più.

Ho avuto difficoltà nel superare altri piloti e non sono poi riuscito a stabilire un ritmo. L'aspetto positivo è che questa esperienza ci servirà per il futuro e che abbiamo imparato molte cose oggi."


MOTO2

HAFIZH SYAHRIN 16°

"E 'stata un'altra gara difficile in Aragona, ho ottenuto un paio di posizioni nei giri di apertura, ma non sono riuscito a fare molti progressi dopo. Continuai a spingere duro, ma alla fine la giornata di gara non è andata bene per noi. Lìequilibrio della moto era un po' precario e non c'era molto grip nei pneumatici anteriori, continuavo a perdere tempo nelle curve più strette per tutta la gara. Siamo delusi che di non poter dare ai nostri tifosi e ai nostri sostenitori , soprattutto a casa, qualcosa per festeggiare questo fine settimana. Detto questo, guardiamo avanti alle gare in Giappone, Australia e Malesia e continuiamo a lottare per ottenere risultati migliori."


MOTO3

ENEA BASTIANINI 3°

"Oggi è stata una gara davvero entusiasmante. Ci sono stati molti sorpassi e abbiamo lottato fino alla bandiera a scacchi. Mi sentivo molto forte sulla moto, partire con meno benzina mi ha consentito di spingere sin da subito. Mi spiace per come sia andata all'ultimo giro con Mir, peccato.  Ad ogni modo è sempre bello salire sul podio."

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4