16/08/2021

MOTOGP AUSTRIA: RISULTATI CONCRETI PER I PILOTI NOLANGROUP

MotoGP, GP d'Austria. Risultati concreti per i rider Nolan Group!

La seconda volta in due settimane in Austria è stata un'esperienza tutta diversa per i piloti delle tre classi.

Il meteo non è stato gentile come nella scorsa settimana e come al solito in pista è successo di tutto. Niente podio per Aron Canet, che ha avuto un bad feeling con la sua moto.

Fuori dalla top ten Petrucci e Rins, penalizzati da una pioggia e da un cambio moto eseguito forse troppo presto.

I punti però, valgono oro. Quasi tanto il consiglio che vi diamo sempre: prudenza alla guida e massima attenzione per godervi le vostre vacanze. Sono già finite? Raccontatecelo sui nostri canali social e mandateci le vostre foto!


MOTOGP


DANILO PETRUCCI 12°

"E' stata una gara molto difficile. Soprattutto all'inizio la moto sembrava diversa rispetto al solito. Non ho avuto la possibilità di fermare la moto, ero molto lento e non ho avuto questo ritmo per tutto il weekend. È stata molto dura per me. Non sono sicuro di quale sia stata la ragione, ma è stato molto difficile per me essere veloce. Poi è arrivata la pioggia e volevo solo rimanere sulla moto e cercare di vedere la bandiera. Almeno abbiamo preso dei punti, ma sono abbastanza deluso per la prima parte di gara, perché sull'asciutto sono stato molto lento e dobbiamo capire perché."


ALEX RINS 14°

"E' stata una gara molto pazza, all'inizio non mi sentivo molto bene e stavo girando intorno al 12mo posto. Poi quando è arrivata la pioggia ho anticipato il cambio moto seguendo Miller, ed è stato un peccato perché dopo ha smesso un po' di piovere, ma era impossibile saperlo. La curva 3 era brutta, ma la maggior parte della pista era a posto a quel punto della gara. Quindi alla fine forse avrei potuto rimanere più a lungo con le slick. Sembra che alla fine sia stato un errore cambiare presto, ma eravamo in una situazione difficile. La cosa principale è che abbiamo superato queste due gare, ottenuto alcuni punti e poi passeremo a Silverstone, una pista che amo e spero di ottenere un bel risultato lì”.


MOTO2


ARON CANET 8°

"Le condizioni non erano quelle della scorsa settimana e questo ha reso la gara molto difficile. Alla prima curva ho avuto un contatto con un altro pilota e questo mi ha fatto perdere molto tempo. Con questo caldo il retrotreno della moto non si sentiva molto bene. Ho cercato di finire nel miglior modo possibile per continuare a fare punti."

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4