18/06/2018

MOTOGP CATALUNYA: TANTO IMPEGNO E UNA VITTORIA DESIDERATA PER I PILOTI NOLANGROUP

La trasferta catalana, immediatamente successiva alla gara italiana del Mugello, non è stata fra quelle che hanno regalato più piazzamenti e onori, per i riders Nolangroup.

La sfortuna ci si è messa di impegno sin dalle qualifiche, e la gara è stata, per tutti i rider impegnati nelle varie categorie, abbastanza avara di risultati.

Tanto impegno per Petrucci, finito ottavo, mentre le buone prestazioni di Syahrin e Rins, hanno visto, nonostante tutto, i due rider a terra.

La vittoria è però arrivata, dolce come il miele, per Enea Bastianini, in Moto3, al terzo successo in categoria. 

Il pilota romagnolo, partito dalla pole, ha saputo costruire una gara intelligente e aggressiva, mantenendo la calma quando molti suoi colleghi si facevano prendere dalla fretta.

Detto così sembra semplice, ma la gara della Moto3 è stata una roulette russe, piena di imprevisti, non tutti piacevoli. Il nostro Enea porta Nolangroup sul gradino più alto del podio, anche in Moto3.

Calda la Spagna, decisamente più fredda l'Olanda. E' questa la prossima tappa del mondiale MotoGP. Ma adesso basta parlare di gare e di noi... raccontateci i vostri progetti di vacanza. 

Vi aspettiamo sempre a braccia aperte sui nostri canali social! Vi diremo tutto di noi, ci direte tutto di voi! E' un patto!


MOTOGP


DANILO PETRUCCI 8°

“Sono soddisfatto per quello che ho fatto nei primi giri. Sono stato con Pedrosa cercando di gestire la ruota posteriore poi ho iniziato ad avere un problema con la ruota anteriore perché non riuscivo a frenare forte. Ero convinto di poter fare Top 5 ma sono comunque contento perché sono 5th in classifica”.


HAFIZH SYAHRIN (NC)

"Mi sono sentito davvero bene durante la gara, ma ho fatto un errore e sono andato largo, ho cercato di tornare sulla linea giusta e ho avuto un highside immediatamente, quindi sono caduto fuori. Sono davvero dispiaciuto per il team. Cercherò di imparare da questo errore e proverò a tornare più forte. Avremmo potuto finire tra i primi 9, ma evidentemente non era destino. 

Non riesco ad esprimere quanto io sia dispiaciuto per i miei ragazzi, i miei sponsor e tutti quelli che mi supportano. Prometto che cercherò di rimediare nel prossimo round."


MOTO3 


ENEA BASTIANINI 1°

“E’ stata una bellissima gara! All'inizio non sono partito molto bene, ho visto che Martin scappava davanti e ho cercato di recuperare qualche posizione. Sapevo che lui aveva la gomma media e non ho spinto, ho cercato di gestire la mia gomma per arrivare al meglio a fine gara. Sarebbe stato bello poter lottare con lui fino alla fine, ma sono altrettanto sicuro che oggi l’avrei vinta comunque io: ho dato il 100% tutto il weekend con la mia squadra, abbiamo lavorato veramente benissimo. Barcellona è una pista speciale per me, ma possiamo essere competitivi su ogni circuito: d’ora in avanti ci possiamo divertire! Voglio dedicare questa vittoria a Andreas [Perez] e al mio amico Bryan [Toccaceli], lui mi ha dato la forza di credere nelle mie potenzialità: prima di iniziare l’ultimo giro, ho pensato a lui.”

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4