03/06/2019

MOTOGP MUGELLO: GARA DI CASA, PILOTA DI CASA, CASCO DI CASA!

La gara del Mugello è una di quelle che non dimenticheremo mai, noi di Nolan Group.

Iniziata molto bene e finita ancora meglio, grazie alla prima vittoria in MotoGP del nostro Danilo Petrucci, un pilota che da sempre è legato al nostro brand e che sin dai suoi primi passi è parte della nostra famiglia.

Danilo ha lavorato duro per tutta la sua carriera, e finalmente dopo anni ha raccolto i frutti del suo lavoro, diventando protagonista nel week end più bello di tutti, davanti ai piloti più forti del mondo.

Vittoria per lui, a casa, e agli ultimi metri, davanti al suo pubblico e davanti a noi che lo abbiamo applaudito instancabili.

Ottimo risultato anche per Alex Rins, altro nostro alfiere.

Lui e Petrucci sono terzo e quarto nella classifica generale. 

Ottimo lavoro!

In Moto2, eccellente risultato di Enea Bastianini, mentre in Moto3, Aron Canet è andato bene ma ha fatto un po' più fatica del solito.

La prossima gara? In Spagna, fra due settimane a casa del "nemico", in Catalogna.

Nemico, si fa per dire. Per noi è una battaglia, una guerra feroce, ma finisce in pista. E mette la sicurezza sempre prima di tutto. 

Ricordatelo anche voi. Senza sicurezza, non c'è divertimento!


MOTOGP:


Danilo Petrucci PRIMO

"Volevo assolutamente vincere e quando ho capito che il ritmo al vertice non era troppo elevato e potevo gestire la mia corsa nel gruppo di testa, mi sono detto che era il giorno giusto per provarci. Ho cercato di controllare la gara restando al comando per evitare di rischiare troppo nella bagarre, e facendo il mio ritmo per preservare le energie e le gomme per il finale. Temevo un po’ la scia in vista dell’ultimo giro ma sono riuscito a staccare davvero profondo, trovando un piccolo spazio tra Andrea e Marc per riprendere il comando, poi ho semplicemente spinto al massimo fino alla bandiera a scacchi. Una buona metà di questa vittoria è arrivata grazie ad Andrea, che mi ha preso sotto la sua tutela questo inverno e mi ha dato tanti consigli preziosi. Ora continueremo a lottare insieme per il campionato." 


Alex Rins QUARTO

"Non penso che avrei potuto ottenere un risultato migliore con una migliore posizione in griglia, ho recuperato molte posizioni nel primo giro, ma perdevo molto tempo sul rettilineo e sapevamo che sarebbe stata una parte difficile della pista per noi, ed è un po 'un peccato. Ho dato il 100% e ho spinto molto forte, ho provato a passare Dovizioso all'ultima curva, ma lui ha avuto un po' più di trazione di me. Ad ogni modo, sono felice per questo 4 ° posto. Tutto aiuta per il campionato!"


MOTO2:


Enea Bastianini SESTO

"È stata una gara bellissima, nella quale mi sono divertito molto. Sono partito indietro, ma sono riuscito a recuperare: chiudere 6° nel GP di casa è un ottimo risultato! Grazie alla squadra per l’ottimo lavoro! Spero di continuare su questa strada e fare sempre meglio."


MOTO3


Aron Canet SETTIMO

Giornata difficile, anche se so di cosa siamo capaci e torneremo alla prossima gara. Romango comunque in testa al campionato. 

Grazie alla mia squadra, il Max racing team, per l'ottimo lavoro fatto.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4