09/08/2021

MOTOGP STIRIA: LA PRIMA DELLE GARE IN AUSTRIA É GIÀ UN SUCCESSO PER I NOSTRI PILOTI!

La prima gara in Austria, denominata GP della Stiria, è stata già portatrice di risultati positivi per i nostri piloti.

Una top ten per Alex Rins, ormai tornato fra i migliori della MotoGP dopo l'infortunio, e una vittoria sfiorata per Aron Canet, a lungo al comando ma vittima di un piccolo errore che ne ha pregiudicato la vittoria. Qualche problema, invece, per Danilo Petrucci, che mentre stava effettuando un'ottima gara, è incappato in un errore che gli è costato davvero troppo caro.

Cosa c'è di buono nel GP Austriaco? Che sono due. La prossima settimana, infatti, ci sarà la prova d'appello... e i nostri potranno provare a migliorarsi. Del resto, tutti noi, in Nolan Group, lavoriamo per questo. Giorno dopo giorno. 


MOTOGP


ALEX RINS 7°

"Oggi è stato un misto di buono e cattivo per me, ho faticato molto con il freno anteriore e non mi sentivo a mio agio nelle staccate dure. Giro dopo giro ho cercato di adattarmi a questo e di gestirlo, e sono riuscito per guadagnare alcune posizioni. Alla fine sono arrivato settimo, ma sicuramente la moto era in grado di finire più vicino ai primi quindi dobbiamo sistemarla e risolvere il problema per il prossimo fine settimana. Sono contento che possiamo correre di nuovo fra qualche giorno su questa stessa pista perché mi dà un'altra possibilità di migliorare e portare a casa un risultato migliore. Il dispositivo di altezza da terra mi è sembrato buono, mi ha dato un passo avanti in accelerazione e sono felice di continuare a lavorarci da venerdì."


DANILO PETRUCCI 18°

"Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile per me in termini di accelerazione e infatti ho faticato molto per stare nel gruppo. Sono riuscito a stare abbastanza vicino agli altri, ma alla fine ho provato a passare Iker, sono andato largo e ho perso parecchie posizioni. Mi dispiace molto per questo errore! Per tutta la gara ho combattuto con la moto, cercando di recuperare il tempo perso sul rettilineo. Ci riproveremo la prossima settimana."


MOTO2


ARON CANET 2°

"Abbiamo lottato nella parte iniziale della gara e siamo arrivati al comando. Alla fine torniamo a casa con un secondo posto su un circuito dove l'anno scorso ho commesso l'errore di cadere al secondo giro. Porto via i brutti ricordi, ma per la prossima settimana dobbiamo continuare così, con questa costanza".

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4