18/11/2019

MOTOGP VALENCIA: PER QUESTA STAGIONE È DAVVERO TUTTO!

Cari amici, prima o poi sapevamo che, anche per il 2019, sarebbe dovuto arrivare questo momento. Con i piazzamenti di Alex Rins, Remy Gardner, Enea bastianini e Aron Canet, il campionato del Mondo MotoGP finisce a Valencia ed è il momento di salutarci. Il circus della MotoGP archivia un altro anno di spettacolo, gioie, dolori, sacrifici e soddisfazioni, e lascia tutti ai sogni ed ai desideri della stagione che verrà.

E' vero, sono già iniziati i test, ma quello che ci interessa di più sono le gare... e sono quelle dei nostri ragazzi, le gare che vogliamo raccontare.

Sono stati tutti bravissimi, i rider Nolangroup. Fra conferme, nuove scoperte, campioni ritrovati e qualcuno che lascerà la scena. 

Fra gli amici che hanno scritto qualche pagine importante di storia con noi, anche se da tempo ha fatto altre scelte, salutiamo Jorge Lorenzo, che ha deciso di cambiare vita dopo 17 anni di Motomondiale e alcuni titoli iridati proprio con Nolangroup. A volte le strade si separano ma i ricordi belli ci tengono ancora uniti, in qualche modo, ed è per questo che Lorenzo è sempre nei nostri cuori.

A lui auguriamo il meglio, a voi auguriamo un inverno all'insegna della sicurezza e della scoperta dei nostri prodotti.

Lavoriamo per voi, non lo dimenticate mai, e quindi, per qualsiasi cosa, noi ci siamo sempre!


MOTOGP:

Alex Rins QUINTO

"Sicuramente quest'anno è stato davvero buono, ho combattuto per il 3 ° posto in campionato. Oggi ho provato a recuperare il 3 ° posto in classifica e sono stato in grado di battere Viñales che era il mio più vicino rivale per quello. Stavo combattendo con Dovizioso fino al traguardo, ma è stato molto difficile passarlo. Continuiamo a lavorare e prepariamoci per la nuova stagione! "


MOTO2:

Enea Bastianini QUATTORDICESIMO

"È stata una gara difficile, mi aspettavo un altro passo, invece dopo qualche giro ho perso l'aggancio con il gruppo di testa e non sono più riuscito a risalire. Peccato, speravo di chiudere almeno in top ten. Sono però motivato per i test e per il prossimo anno, non vedo l'ora di iniziare!"


Remy Gardner QUINDICESIMO

"Venerdì è stato il giorno peggiore dell'anno. Abbiamo avuto grandi vibrazioni con la moto per via di qualcosa che aveva a che fare con la frizione. Il team ha identificato il problema e ho dato il massimo in qualifica, ma è stata un'altra giornata difficile. È stato come partire da zero di sabato, il che non è l'ideale, ma la cosa principale è che siamo entrati in Q2. Sfortunatamente in gara le cose non sono migliorate e non ho potuto andare avanti. È un peccato chiudere un anno come questo, soprattutto con la velocità che abbiamo dimostrato ma queste sono le corse, conosco la squadra e tornerò più forte nel 2020! Grazie mille a tutti coloro che mi hanno supportato, eccoci al prossimo anno."


MOTO3:

Sergio Garcia PRIMO

"Vincere, e soprattutto farlo in casa, è un sentimento che non può essere descritto. È stata una gara molto combattuta. L'arresto e il riavvio ci hanno ostacolato un po ', perché il vento stava aumentando sempre di più, ma la moto ha funzionato molto bene durante la gara e ho dato tutto quello che avevo fino alla fine. L'ultimo giro è stato incredibile, dato che ho fatto del mio meglio ad ogni curva per difendere la mia posizione e riuscire a superare Migno alla fine. Nell'ultimo giro ho visto che avevo una possibilità di vittoria e l'ho sfruttata. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno supportato me, la mia famiglia e il mio team.

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4