05/04/2021

QATAR: SPETTACOLO PURO PER I NOSTRI PILOTI!

La seconda gara sul circuito di Losail è stata spettacolo puro.

I rider Nolan Group non sono ancora saliti sul podio ma questa volta le cose sono andate decisamente meglio, sia per Alex Rins, quarto al termine di una gara d'attacco, sia per Petrucci, che ha chiuso con fatica ma ha almeno portato a casa dati importanti, in una pista non certamente amica per la sua KTM.

Una via di mezzo la gara di Bradl, che continua il suo apprendistato da sostituto su una moto difficile come la Honda. 

Gara decisamente no, invece, per Aron Canet.

La prossima? In Europa, a Portimao... lì i giochi si faranno più chiari per tutti, compresi i nostri ragazzi, che speriamo di vedere finalmente vittoriosi.


MOTOGP:
ALEX RINS 4°

"La mia gara è stata abbastanza buona, sono stato in grado di fare un bel lavoro e ho gestito bene le gomme. Ad un certo punto ho capito che non potevo fare una fuga all'anteriore quindi mi sono concentrato sulla conservazione delle gomme e sul guardare come i concorrenti E 'stata una gara difficile e questo è il miglior risultato che ho potuto ottenere oggi, ma sono soddisfatto del quarto posto, è il mio miglior risultato a pari merito in Qatar. Ora siamo concentrati su Portimão tra un paio di settimane ; è un circuito che mi piace molto! "


STEFAN BRADL 14°

"La prima cosa che ho fatto quando sono tornato al box è stata scusarmi per l'inizio, è stato un mio errore. È un problema che non ho mai avuto in carriera prima ed è molto sfortunato perché qui abbiamo perso probabilmente due secondi. Dopo questo grande errore il nostro passo era molto buono, e sono riuscito a prendere il gruppo e guidare in modo aggressivo. Sono piuttosto arrabbiato perché stavo guidando bene e se non fosse stato per l'inizio, avremmo potuto essere ancora più vicini e lottare per posizioni più alte . Alla fine è quello che è. Ora la MotoGP torna in Europa e sono sicuro che vedremo la Honda ancora più forte lì."


DANILO PETRUCCI 19°

"E 'stata una gara molto difficile. Sono partito non male, ma al primo giro ero troppo lento e non sono riuscito a stare con il grande gruppo davanti a me. A metà gara andava bene. Ma io non ho mai avuto un buon feeling a spingere, ho faticato molto con il grip anteriore e posteriore.

Poi abbiamo perso molto sul rettilineo principale, quindi non ho potuto difendermi. Mi dispiace tanto, perché pensavo di essere più veloce, ma a metà gara non sono riuscito a sorpassare il pilota che mi precedeva. Tuttavia, abbiamo acquisito esperienza e raccolto alcuni dati, quindi non vediamo l'ora che arrivi la prossima gara ".


MOTO2:

ARON CANET DNF

"E 'stata una gara difficile; sapevo che avrei sofferto. Era quasi impossibile seguire il gruppo, ma sono riuscito a lottare per il quinto posto. Avevo buone sensazioni per poter sorpassare e lottare, ma lo ero al limite all'uscita dell'ultima curva, dove i miei avversari sono riusciti ad aprire il gap di qualche metro. Alla fine correre troppi rischi ha portato ad una caduta ".

  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4