17/09/2018

SUPERBIKE PORTIMAO: PODI E VITTORIE NEL NOLANGROUP ROUND!

Eccoci qui per parlare del week end di Portimao, round sponsorizzato da Nolangroup, che ha visto i nostri piloti eccellere ancora una volta su un tracciato difficile e tecnico, davanti ad un pubblico numeroso in virtù di un meteo decisamente favorevole.

Vittoria sfiorata in entrambe le gare per Marco Melandri, prestazione vicina al podio per Chaz Davies, ancora infortunato alla spalla, e buone performance di Michael Ruben Rinaldi.

Capolavoro di Federico Caricasulo, vincitore in Supersport, e podio di Markus Reiterberger in Superstock 1000.

Per il resto? Siete tornati al lavoro o ai vostri studi? Avete rimesso a posto la moto o la utilizzate per muovervi tutti i giorni? 

Sono queste le cose che ci interessa sapere... raccontateci di più sui nostri canali social...


SUPERBIKE


MARCO MELANDRI GARA1 2°
"Il secondo posto era il massimo che potevamo ottenere oggi. Sapevo che il passo di Rea era leggermente migliore, ma siamo riusciti a partire molto bene e restare con lui nei primi giri. Volevo provare a sorpassarlo per spezzare il suo ritmo, ma non è stato possibile. Lui era più veloce in alcuni tratti, io in altri. In ogni caso, col passare dei giri abbiamo iniziato a faticare nelle curve più lente e non sono riuscito a restargli attaccato, ma almeno mi sono tirato fuori dal gruppo degli inseguitori. Domani proveremo a migliorare un po' la stabilità, poi sarà fondamentale partire bene dalla terza fila e recuperare in fretta qualche posizione. Mi aspetto un'altra gara divertente".


CHAZ DAVIES GARA1 4°

"Siamo scattati davvero forte alla partenza, ma non è stato comunque facile recuperare. Alla prima curva ci sono stati un po' di contatti, ed ho dovuto essere cauto, tenendo la traiettoria interna, che si è poi rivelata la scelta migliore. Le prime curve sono state fondamentali, perché ne sono uscito in sesta posizione. Volevo restare con VD Mark e recuperare sui piloti in lotta per il podio, ma non riuscivo a far girare la moto come volevo e negli ultimi giri ho cercato di forzare un po' meno fisicamente dal momento che le posizioni erano ormai consolidate. In generale sono davvero molto contento. Le sensazioni in sella sono migliorate turno dopo turno ma realisticamente non credevo di poter fare meglio di un ottavo posto: chiudere in quarta posizione e partire dalla pole domani va ben oltre le nostre migliori aspettative e ringrazio tutta la squadra per il supporto".


MICHAEL RUBEN RINALDI GARA1 9°

“È stata una gara a due facce. Il lato positivo è nella seconda metà siamo stati veloci ed il feeling con la moto era davvero buono. Tuttavia abbiamo faticato con il serbatoio pieno nei primi giri, quelli cruciali per restare nel gruppo dei primi. Anche sul finale, a gomme finite, non siamo stati perfetti. È su questo, l’inizio e la fine della gara, che lavoreremo in vista di domani. Se riuscissimo ad essere più costanti, possiamo fare molto meglio di oggi. Sappiamo dove intervenire e sono fiducioso che ci faremo valere”. 


MARCO MELANDRI GARA2 3°

"È stata un'altra gara dura, probabilmente anche un po' più divertente di quella di ieri. Sono partito forte ma nei primi giri ho faticato a sorpassare alcuni avversari ed ho perso un po' di terreno dalla testa della corsa. Poi sono riuscito a ricucire il gap dai primi, ma ho dovuto chiedere tanto alle gomme ed alla fine ho accusato un calo. In alcuni tratti ero in difficoltà, in altri ero veloce, ma non abbastanza per passare VD Mark o Rea perché avevamo tutti un passo abbastanza simile. Comunque sono molto contento, abbiamo portato a casa il miglior risultato possibile, ottenendo il massimo sia dalla moto che da me stesso. Spero che sia di buon auspicio per le prossime gare".  


CHAZ DAVIES GARA2 4°

"È stato sicuramente uno dei round più difficili della mia carriera. Portimão è già di per sé una delle piste più fisiche in calendario ed io non sono riuscito ad allenarmi a dovere nelle ultime settimane, per non parlare del dolore alla spalla destra. Onestamente, se qualcuno mi avesse detto che sarei riuscito ad ottenere due quarti posti qui, non ci avrei mai creduto. La squadra ha fatto un grande lavoro, abbiamo migliorato il pacchetto ad ogni sessione ed abbiamo tagliato il traguardo non lontani dal vincitore. Nelle prossime due settimane cercherò di allenarmi e fare quanta più riabilitazione possibile in vista di Magny Cours per affrontare al meglio il finale di campionato. Attendiamo la prossima gara con fiducia".


MICHAEL RUBEN RINALDI GARA2 8°

“Sono contento della gara di oggi, non solo per la posizione ma soprattutto perché abbiamo migliorato tanto il passo di gara, riducendo in maniera significativa il distacco dai primi. Mi dispiace perché sul finale ho perso un paio di posizioni, dobbiamo fare ancora qualche passo avanti però non posso che essere soddisfatto. Voglio ringraziare tutta la squadra perché hanno lavorato davvero duramente su ogni particolare. A Magny Cours proveremo a migliorarci ancora”. 


SUPERSPORT 


FEDERICO CARICASULO 1°

"E 'stata una gara fortunata per me. In gara sono stato forte come lo siamo stati per tutto il weekend, ma non ho avuto il passo giusto per colmare il divario con Lucas, che stava spingendo così forte davanti. Sono stato contento del secondo posto, la vittoria è stata per Lucas, ma poi ha avuto il problema con la gomma e questo mi ha permesso di prendere il comando, a volte è così, sono stato sfortunato in passato e oggi è stato sfortunato. Mi dispiace per lui, ma sono felice per il campionato, visto che sono molto più vicino alla cima della classifica ora. "


SUPERSTOCK 1000


MARKUS REITERBERGER 3°

"Non è stata una passeggiata nel parco. Portimão è una pista speciale in cui dovevamo tenere gli altri a distanza. Nelle prove libere non avevo un buon feeling con la moto, migliorata sabato nelle qualifiche. Come abbiamo visto, non siamo riusciti a portare la velocità oltre la distanza di gara, ecco perché ho dovuto fare una gara intelligente, Soprattutto da metà gara in poi, ho solo salvato la mia posizione, con un sacco di rischi, ho guidato fino alla terza posizione e alla fine abbiamo raccolto punti preziosi per il campionato. E' stato un fine settimana difficile, ma abbiamo ancora una buona posizione di partenza per il finale di stagione a Magny-Cours ".


  • logo1
  • logo2
  • logo3
  • logo4